Castore mt.4223

Condividi

Saliamo a Gressoney qualche giorno prima della salita programmata con la guida, il tempo non è dei migliori e attendiamo che i temporali passino e lascino spazio al sole e al cielo sereno.

5/07/2022

Ci troviamo con la guida al parcheggio di Staffal per le 13:45, scoprendo che adesso il piazzale è tutto a pagamento tranne pochi posti nella strada che torna verso Gressoney, dopo gli impianti.

Controlliamo l’attrezzatura per essere sicuri di non aver dimenticato nulla e ci dirigiamo al bar per fare quattro chiacchiere e prepararci all’avventura!

Si parte!! Prendiamo gli impianti, prima la cabinovia per Sant’Anna e poi la seggiovia verso Bettaforca.

Da qui, sulla destra, imbocchiamo il sentiero che sale al Quintino Sella al Felik e dopo pochi metri troviamo subito uno stambecco che fa capolino su una roccia sopra di noi!

Continua a leggere Castore mt.4223

Monviso mt.3841, Via Normale

Condividi

Racconto della salita (e discesa) al Monviso attraverso la Via Normale, da persone normali

Tra una chiacchiera e l’altra, non so bene come, complice anche un collega di Simone, Fabio, a luglio abbiamo deciso di provare a salire sulla vetta del Monviso!

Sentite diverse guide abbiamo scelto Michele, un ragazzo giovane, preparato e disponibile che ci ha accompagnato in questa avventura!

Abbiamo lasciato le auto a Pian del Re mercoledì 18 agosto, verso le 15:00. Fatte le dovute presentazioni ci incamminiamo e in poco più di due ore siamo al Rifugio Quintino Sella. Il tempo non è dei migliori, solo nebbia…ma a noi interessa solo il meteo di domani!!

La cena non è delle migliori sinceramente, in compenso la camerata è super silenziosa, temperatura perfetta e se non fosse per l’agitazione del giorno dopo avrei anche potuto dormire benissimo…avrei!!

Continua a leggere Monviso mt.3841, Via Normale

Bivacco Boerio mt.3085

Condividi

Il meteo era un po’ incerto e al mattino ancora non eravamo del tutto convinti di partire ma alla fine abbiamo deciso di provare!

Per le 10,30 partiamo da Asti e mettiamo sul navigatore “Sant’Anna di Bellino”, arrivo previsto due ore dopo. Praticamente prima di arrivare a Pontechianale si prende una strada sulla sinistra e si prosegue fino a che non termina, con due piccoli parcheggi in cui poter lasciare l’auto (gli ultimi metri sono sterrati). Da lì parte il sentiero per il Bivacco Boerio, tempo di percorrenza segnato 4h.

Zaini in spalla e via!

L’inizio è dolce, si passano alcune baite, un ponticello e a quel punto la salita si fa più ripida, fino a ritrovare altre baite.

Continua a leggere Bivacco Boerio mt.3085

Monte Cornet e RocceRe mt.1944

Condividi

Oggi ciaspolata in compagnia!

Partenza da Asti per le 7:00, qualche sosta per recuperare tutti, super colazione a Dronero e poi finalmente vero le 10:00 parcheggiamo a Sant Anna di Roccabruna, pronti per camminare!

Arrivati a Sant Anna non ci si può sbagliare: un parcheggio, qualche casetta, una fontana, i bagni (purtroppo chiusi causa Covid) e il sentiero di partenza!

E’ una meta molto conosciuta quindi abbiamo trovato un sentiero molto battuto.

Si attraversa un primo tratto nel bosco, con qualche tratto di salita un po’ ripido, fino ad arrivare al bivio col Monte della Ciabra.

Continua a leggere Monte Cornet e RocceRe mt.1944

Punta dell’Aquila mt.2119

Condividi

Il weekend si prospettava solitario e monotono, Elena doveva scendere in Liguria per vedere i suoi genitori mentre io, non potendo spostarmi di regione, sarei rimasto a casa a fare la muffa.

Spuntano però delle nuove FAQ dal governo e si intravede la possibilità di andare in montagna (non uscendo dalla regione) a praticare sport quali ciaspolate e sci d’alpinismo.

Non mi lascio scappare l’occasione e chiedo subito a mio fratello e ad un mio collega se vogliono accompagnarmi a fare una ciaspolata, non avevo ancora deciso quale. Entrambi accettano e dato che siamo tutti e 3 in buona forma, opto per una cima ancora non vista, la Punta dell’Aquila.

Al mattino, prima della partenza vengo a sapere che si sarebbero uniti anche 2 miei cugini! Fantastico! Ovviamente ci siamo divisi in macchine diverse ed indossato la mascherina durante il tragitto, le regole vanno sempre rispettate!

Continua a leggere Punta dell’Aquila mt.2119