Notte in tenda e trekking. Rifugio Valasco e Questa

Condividi

GIORNO 1

Pronti per la partenza!

Sabato 28 luglio (Happy Birthday to me 😀 ) siamo partiti in macchina da Savona per le 14:00, destinazione Valdieri.

Abbiamo lasciato la macchina poco dopo le terme: c’è un grosso parcheggio a pagamento, attrezzato anche per i camper, fate attenzione ad una piccola piazzola gratuita (ci staranno si e no 7 auto) perchè di sabato e domenica c’è un furgone del mercato, e oltre il rischio rimozione e multa, se arrivate prima delle 18, non uscite. Lo sappiamo perchè noi l’abbiamo lasciata lì (non abbiamo proprio visto il cartello, difficile da notare arrivando dalla valle), ma siamo stati fortunati perchè era posteggiata in un posto laterale!

Tempo di parcheggiare e arriva un primo acquazzone, aspettiamo 5 minuti e fortunatamente passa! Indossiamo gli scarponcini, regoliamo le nostre nuove racchette da trekking, zaino in spalla e si parte verso il Rifugio Valasco!

Contrallavo se la pentola piena d’oro si vedeva
Continua a leggere Notte in tenda e trekking. Rifugio Valasco e Questa

Prepararsi per un viaggio e creare una lista

Condividi

A chi di noi, quando si è in procinto di partire e arriva il momento bagagli non dice….oddio cosa mi porto?? Mi sarò dimenticato qualcosa??”

Almeno per me, è sempre un momento di sentimenti contrastanti tra la felicità di avvicinarsi alla partenza, e “l’ansia” di dover preparare tutto, sperando di creare un bagaglio funzionale.

Ogni bagaglio ha le sue difficoltà: quando si ha tanto spazio si rischia di caricarsi come un mulo e avere troppe cose, magari dimenticandosi alla fine qualcosa di importante.

Continua a leggere Prepararsi per un viaggio e creare una lista

Pit Bike nei boschi

Condividi

Ieri pomeriggio dopo il lavoro, ho deciso di farmi un giro nei boschi vicino a casa con la Pit Bike, anche per vedere com’erano ridotte le strade di campagna.

Sfortunatamente ho trovato le strade in uno stato pietoso, solchi scavati dall’acqua alti 30/40 cm, pietre e pezzi di mattoni sparsi per tutta la strada.

C’erano anche parecchi alberi, abbattuti dai recenti temporali in mezzo alla strada che ho dovuto scavalcare (meno male la Pit pesa poco), rami e piante che dal ciglio della strada, andavano ad occuparne anche la metà.

Ho provato a fare qualche video con la GoPro vecchia di Elena ma non sapendo ancora come montarli e renderli decenti, ho lasciato perdere.

Volevo fare qualche bella foto con il cellulare ma le zanzare in questo periodo e soprattutto quest’anno, sono veramente veramente aggressive. Pensate che non appena mi fermavo, ne avevo

almeno 6 o 7 davanti agli occhi che giravano e si posavano su di me!

Molto probabilmente questo è causato anche dalla poca cura delle strade di campagna che sono solito a percorrere.

Nel complesso è stato piacevole il giro dopo aver scavalcato i primi tronchi, questo perchè il panorama che si può ammirare è sempre bello e rimanere un po’ in mezzo alla natura è rigenerante, anche per allontanarsi dallo stress della città e del lavoro.

Come anti stress è stato “utilizzato” anche il gatto smilzo di mia madre 🙂

Austria in moto – 9 giorni

Condividi

Come da tradizione, intorno ad Aprile, iniziamo a pensare di partecipare al motoraduno dello Stelvio…e perchè non attaccare qualche giorno e fare un giro in Austria??

L’idea piace ad entrambi, iniziamo a sognarlo, ma purtroppo, per impegni di lavoro di Elena ancora non chiari, non possiamo prenotare nulla…così passano i mesi, ogni tanto ci pensiamo ma senza metterci il cuore sopra, perché potrebbe saltare tutto….

Finalmente ai primi di giugno abbiamo la certezza che non ci saranno impegni lavorativi in quel periodo e allora…via!!!

Per prima cosa abbiamo strutturato il percorso, in base alle strade e in base ai posti che volevamo visitare.

Con una prima traccia del percorso, creata su Google Maps, ci siamo fatti un’idea dei km totali e di conseguenza creato delle tappe:

1 TAPPAAsti – Bormio335KmGoogle maps
2 TAPPABormio – Innsbruck (2gg)386KmGoogle maps
3 TAPPAInnsbruck – Salisburgo (2gg)237KmGoogle maps
4 TAPPASalisburgo – Pongau177KmGoogle maps
5 TAPPAPongau – Lienz128KmGoogle maps
6 TAPPALienz – Feltre306Km Google maps
7 TAPPAFeltre – Asti400KmGoogle maps
TOT 1969Km TOT  REALI 2061Km
Continua a leggere Austria in moto – 9 giorni